Obbligo di mascherine nel nuovo decreto: ecco come non farsi multare

L’uso della mascherina diventa obbligatorio in tutta Italia all’aperto e al chiuso, anche se con alcune eccezioni. Il decreto del governo — che ha seguito le indicazioni formulate dal Comitato tecnico scientifico — prevede che i cittadini «devono averla sempre con sé».(punto)

Quando esco di casa devo averla? Sì, va tenuta sempre a portata di mano rispettando le regole di igiene.

Se passeggio in un centro abitato devo indossarla? Sì, ogni volta che si sia in prossimità di una persona non convivente. Il testo del decreto parla di «tutti i luoghi all’aperto, allorché si sia in prossimità di altre persone non conviventi».

Se passeggio in una zona isolata devo indossarla? No, ma bisogna essere pronti a metterla se si incontrano altre persone.

Se mi fermo per strada o in una piazza devo indossarla? Sì, il decreto prevede l’«obbligo di indossarla in tutti i luoghi all’aperto ad eccezione dei casi in cui, per le caratteristiche dei luoghi o per le circostanze di fatto, sia garantita in modo continuativo la condizione di isolamento rispetto a persone non conviventi».

E speriamo che la norma nazionale superi e pravalga sulle varianti regionali, provinciali e locali in genere: a noi non servirebbe molto per essere buoni cittadini.

La mascherina è sempre obbligatoria al chiuso, tranne a casa, e all’aperto se non si è isolati - di Monica Guerzoni e Fiorenza Sarzanini - da Liberoquoridiano.it del 2020 11 24.

Emergenza COVID-19. Chiusura temporanea al pubblico dei Sacrari Militari

 Riceviamo da Ministero Difesa - Onorcaduti il seguente comunicato - Il Commissariato Generale, recependo le direttive governative in vigore in materia di contenimento della diffusione del COVID-19, ha disposto, a tutela dei visitatori e del personale dipendente, la temporanea chiusura dei Sacrari Militari dipendenti. 

Il predetto provvedimento potrà essere oggetto di aggiornamenti/varianti dettate da quanto le predette Autorità disporranno in relazione all'evolversi dell'emergenza.

 

Per eventuali informazioni è comunque sempre possibile contattare le competenti Direzioni dei Sacrari Militari sul territorio:
 

Direzione del Sacrario Militare di Redipuglia: 0481/489024;
Direzione del Sacrario Militare di Cima Grappa: 0423/544840;
Direzione del Sacrario Militare di Asiago: 0424/463088;
Direzione del Sacrario Militare dei Caduti di Oltremare di Bari: 080/5542719;
Direzione del Sacrario Militare di Mignano Montelungo: 0823/901023;

Direzione del Mausoleo delle Fosse Ardeatine: 06/5136742.

 Anche su: https://www.difesa.it/Il_Ministro/ONORCADUTI/Eventi_news/Pagine/emergenza_covid.aspx